Visualizzazioni totali

A tutti il benvenuto su Perle di Cucina!

Benvenuti amici, questo blog è tutto mio, ma sarà anche vostro, ve lo concedo......
Rubate le mie ricette ed io ne sarò estremamente felice!!!!

Lettori fissi

Si è verificato un errore nel gadget

sabato 25 giugno 2011

A CASA MIA IL KEBAB E LO TSATSIKI!

Mamma lo fai il kebab?
Cosaaaaaaaaaaaa???!!!
Siete tutti impazziti?!!
10 kg. di carne tenuta a marinare per diverse ore e poi infilzata in un girarrosto che cuoce lentissimamente a contatto con i carboni ardenti.....col grasso che cola...... e nappa tutta la mia cucina, ma manco morta....!!!
Invece sto benedetto kebab l'ho fatto e vi assicuro che non aveva nulla da invidiare a quello delle "kebabberie" della Palermo storica!
Procediamo per gradi.......
Ho trovato dal pollivendolo dove compro di solito il pollo,  il kebab in busta , già tagliato a striscette, aromatizzato e precotto, non ne sono certa, ma credo che la marca sia AIA, questo ha molto facilitato la mia opera. 
In un batter d'occhio ho preparato con il mio carissimo bimby lo tsatsiki, la salsa greca fatta con yogurt greco e cetriolo, ovviamente l'arissa è una impresa molto difficile ma al più presto arriverà anche a casa mia, ho già sguinzagliato i miei cani!
In ogni caso ho aggiunto alla portata anche una salsa allo yogurt aromatizzata alla cipolla che ho comprato confezionata e che devo dire era ottima e che al più presto proverò a realizzare.


Ingredienti per sei persone:
1 busta di kebab di tacchino e vitello da un Kg. (AIA?)
1 radicchio
1 lattuga
1 cetriolo
3 pomodori sodi
4 carote
1 falda di peperone rosso
1 cipolla rossa di tropea

Per lo tsatsiki:
2 spicchi d'aglio
1 cetriolo
1 vasetto di yogurt greco (Total)
1 vasetto di yogurt bianco
1 abbondante presa di sale
1 spolverata di pepe
6 foglioline di menta fresca
3 cucchiai di olio evo
una leggera spruzzata di aceto 

Procedimento:
per prima cosa ho preparato lo tsatsiki procedendo col bimby, ho messo nel boccale il cetriolo sbucciato e privato dei semi insieme agli spicchi d'aglio e ad una presa di sale 15 secondi velocità 7, ho trasferito tutto in un colino e ho fatto perdere il liquido vegetale.
Senza pulire il boccale, ho inserito la farfalla , ho travasato i due yogurt, la menta spezzettata, l'olio, il pepe, l'aceto ed il cetriolo frullato ed ho azionato il bimby 40 secondi velocità 3, ho travasato in una coppa, ho decorato con un ciuffetto di menta ed ho messo in frigo a riposare.

Lo tsatsiki può essere preparato anche senza bimby, grattugiando il cetriolo e l'aglio e poi mescolando insieme tutti gli ingredienti con una spatola.

Ho poi tagliato a julienne le carote, fatto a fette i pomodori, tagliato ad anelli la cipolla, a fettine il cetriolo e ridotto in striscioline il radicchio, la lattuga ed il peperone.
Ho messo sul fuoco una larga padella con un cucchiaio d'olio, ho fatto scaldare bene ed ho versato il kebak, ho fatto tostare bene a fiamma viva.

Ho poi preparato i piatti sistemando prima il radicchio e la lattuga, poi le fette di pomodoro, le fette di cetriolo, le carote, infine la carne e le salse. 
Piatto ottimo, squisito e decisamente asiatico! 
   Ho servito a tavola con le focaccine home made quasi caldissime!

15 commenti:

  1. che bontà, io non ho mai trovato il preparato per kebab, sguinzaglierò i cani anche io. bravissima, baci e buona giornata

    RispondiElimina
  2. @Stefania
    grazie Stefania, baci anche per te e quando i cani
    torneranno, fammi sapere...
    bacio perle

    @cookappe
    se vuoi ti invito a cena!
    a presto sul tuo blog
    u abbraccio perle

    RispondiElimina
  3. brava! buoni! divento tua follower! se ti va passa a trovare anche il mio blog! ciao

    RispondiElimina
  4. @Love at first bite!
    Grazie passo subito e ricambio con simpatia.
    A presto perle

    RispondiElimina
  5. Ciao, piacere di conoscerti, complimenti per il blog, che da oggi seguo con piacere.
    Buon pomeriggio

    RispondiElimina
  6. Ciao Letizia, benvenuta nel mio blog!
    Ti farò al più presto una visitina!
    a presto perle

    RispondiElimina
  7. adoro il kebab!!! la tua versione sembra buonissima!

    RispondiElimina
  8. Grazie Marjlou!
    Effettivamente è stata una cena divina, poi con le focaccine appena sfornate............
    il massimo!!!!
    a presto perle

    RispondiElimina
  9. di tutti i bellissimi commenti che mi hanno lasciato...solo il tuo mi ha fatta piangere nuovamente...toccandomi qualcosa di profondo nell'anima. Ho immaginato quella stretta di mano, quel suo addormentarsi vicino a te, quel suo abbandonarsi alla creatura che amava di più...chissà quante volte lo ha fatto, come ogni mamma, quando eri piccolina...c'è un momento in cui i nostri fdigli ci danno tutto indietro...ed anche se deve essere stato terribile, dev'essere stato altrettanto immenso il tuo poter essere li, a lasciare che lei si arrendesse vicino a te...ti abbraccio fortissimo, e mi unisco al tuo sito, per poter condividere con te anche altri momenti, più sereni, perchè per fortuna la vita ci dà anche questi, ma con la consapevolezza che al di là dello schermo c'è una persona vera, che ha speso un p del suo tempo per una aprirsi a me, e abbracciarmi in un ricordo doloroso. Grazie!

    RispondiElimina
  10. Non avrei ai pensato si potesse preparare a casa.... geniale! Un abbraccio

    RispondiElimina
  11. @ Aria
    grazie, anch'io mi sono commossa tanto, ho ripercorso quel calvario che dolorosamente hai percorso anche tu!

    RispondiElimina
  12. @marifra79
    Davvero geniale e poi ti assicuro era buonissimo!
    Un abbraccio anche a te.

    RispondiElimina
  13. Anonimo10:48:00

    SOLO OGGI 28/03/2012 HO LETTO LA TUA RICETTA IO SONO DI PALERMO MI PUOI DIRE DOVE LO POSSO COMPRARE?

    DANIELA

    RispondiElimina
  14. Ciao Daniela, io l'ho comprato in un negozio che vende polli, potresti provare anche tu a Palermo, al limite fai un salto a Monreale, vedrai che lo troverai.
    Ciao e grazie
    perle

    RispondiElimina